L'energia geotermica

L'energia geotermica è l'energia collegata al calore del sottosuolo terrestre.
Il nostro pianeta ha un nucleo molto caldo, ed il calore arriva fino a pochi chilometri al di sotto della crosta terrestre.
Alcune volte questo calore è ad una temperatura molto elevata, molto al di sopra dei 100 gradi centigradi, capace di trasformare l'acqua in forti getti di vapore. Questo calore può essere usato per la produzione di energia elettrica.
Altre volte questo calore ha una temperatura più bassa, 80, 90 gradi centigradi, e può essere utilizzato come riscaldamento. Vediamo entrambi i casi.

Produzione di energia elettrica




Produzione di calore per riscaldamento e acqua calda


Si tratta solo di esempi: esistono decine di progetti e decine di tecnologie in fase di sviluppo, ognuna diversa dall'altra.